Marmo Verde Alpi nel progetto Vyta Santa Margherita a Firenze

Il marmo Verde Alpi si presenta uniforme, di colore verde, con variazioni di tono più chiare o intense. Le sfumature vanno dal verde fino al verde scuro quasi nero con presenza di venature tendenti al bianco. E’ un marmo di provenienza italiana che viene utilizzato sia all’interno che all’esterno sia per pavimentazioni che per rivestimenti.

Vi presentiamo il bellissimo progetto VyTA Santa Margherita un bar caffetteria che aperto un punto vendita nella storica stazione di Santa Maria Novella di Firenze realizzata negli anni ‘30 dall’architetto Giovanni Michelucci. Firmato dall’architetto Daniela Colli rappresenta l’unione di una nuova estetica ad una struttura storica.

Oltre al marmo verde alpi ampiamente usato per pavimenti e rivestimenti ci sono metallo e vetro che riprendono le caratteristiche della stazione di Firenze con i suoi vetri e la struttura del tetto in acciaio.

Lo spazio dove ora è ubicata la caffetteria era destinato alla sala d’attesa di I classe. Ed è infatti stata recuperata la boiserie con foto d’epoca che fà da sfondo.

Colpisce l’elemento in rame rosè, con la sua forma ad L rovesciata realizzato per il contenimento degli impianti e dell’illuminazione.  Il risultato è un ambiente accogliente e lussuoso ma allo stesso tempo pratico e funzionale per dare il benvenuto agli ospiti in viaggio.